Ottenere la perfetta verniciatura

“Continuiamo ad approfondire i trattamenti che ruotano intorno alle operazioni di verniciatura.”

Essi sono, in effetti, quelli che fanno la vera differenza in un processo professionale e industriale.
Infatti, i pretrattamenti di cui parliamo non possono essere effettuati senza un adeguata attrezzatura.

Concordiamo che possiamo effettuare in modo artigianale delle operazioni di sgrassaggio.

Se vogliamo, però, veramente pretrattare i supporti in ferro oltre allo sgrassaggio è consigliabile eseguire operazioni di decapaggio o operazioni di decapaggio fosforico.

Il decapaggio è un operazione di pulitura di una superficie metallica mediante trattamento con sostanze disossidanti o immersione in bagni acidi.

Si tratta di una pulizia chimica superficiale realizzata tramite l’asportazione delle impurità legate ai processi di ossidazione o fabbricazione.

In pratica è un processo di solubilizzazione di ossidi e composti di ferro presenti sulle superfici. Normalmente le ossidazioni si debbono al trattamento a caldo a cui sono stati sottoposti i pezzi da trattare. Queste consistono in particolari incrostazioni ferrose derivate proprio dal processo di trasformazione dei manufatti in metallo.

Il decapaggio fosforico o fosfodecapaggio è un trattamento più profondo, che viene in genere utilizzato per disossidare le superfici ferrose; destinate ad una successiva verniciatura e quindi non è un semplice decapaggio. L’acido fosforico lascia sulla superficie del ferro uno strato molto sottile di fosfato ferroso. Esso rappresenta una discreta protezione temporanea contro il flash rusting, costituendo un ottima base per la verniciatura successiva. Il secondo vantaggio offerto dall’acido fosforico è la veloce solubilizzazione di tre ossidi di ferro (Wustite, Magnetite ed Ematite). Consente, quindi, tempi di decapaggio più brevi di quelli necessari all’acido solforico o cloridrico.

Il decapaggio fosforico è molto indicato quando si debbono verniciare manufatti parzialmente o debolmente ossidati. O quando non si richieda alla verniciatura prestazioni anticorrosive particolarmente elevate.Il fosfodecapaggio è indicato per macchine agricole;  movimento terra;  per lamiere che, per qualsiasi ragione, siano contaminate da ossidi termici: ad esempio il taglio laser che provoca ai suoi bordi inevitabili residui calaminati.

Per le esigenze impiantistiche legate alla successiva verniciatura il nostro trattamento di fosfodecapaggio viene condotto a spruzzo, e i manufatti appesi a una catena, vengono irrorati con la soluzione fosforica decapante.

 

Verniciatura

 

I trattamenti di decapaggio, di decapaggio fosforico eseguiti a “regola d’arte” nei nostri stabilimenti sono ulteriore prova della nostra professionalità. Possiamo consigliare e supportare i nostri clienti nella scelta del percorso migliore per ottenere un risultato di finitura dei metalli altamente professionale. È ovvio che i nostri tecnici sono a disposizione per confrontarsi con i nostri clienti e per far dissolvere ogni possibile dubbio sui migliori processi da attuare.